menu
Sci Club

Il Gs Monte Giner ha festeggiato Giovanni Bresadola

Giovanni Bresadola festeggiato a Cusiano
Giovanni Bresadola festeggiato a Cusiano

Sabato di festeggiamenti in casa Gruppo sportivo Monte Giner del presidente Massimino Bezzi, ed in particolar modo per il saltatore Giovanni Bresadola, che ha partecipato ai Giochi Olimpici di Pechino, ma che ha pure ottenuto il suo record personale ai mondiali di salto con gli sci di Vikersund, con la misura di 218 metri. Questo premio gli è stato consegnato dall’ex azzurro di combinata Angelo Tomaselli, mentre a sua volta Bresadola ha voluto regalare alla sua comunità il pettorale di Pechino con la sua firma autografata.
Non solo Bresadola fra i premiati nella serata che si è svolta presso la pizzeria Niagara di Cusiano. Il presidente Massimino Bezzi ha voluto ringraziare lo staff tecnico del Gs Monte Giner, e anche gli azzurri cresciuti nel suo sci club ed ora nei Corpi sportivi militari, che hanno centrato risultati straordinari nell’ultimo inverno agonistico, come Domenico Mariotti, Stefano Radovan e la skialper Lisa Moreschini. È poi stata evidenziata la vittoria nella classifica generale di Coppa Italia a squadre della società solandra.
La festa è stata onorata della presenza del Presidente della Fisi del Trentino Tiziano Mellarini, mentre il Coni provinciale era rappresentato da Cristina Bellante e per la Comunità della Val di Sole si è espresso Guido Redolfi, e per l’amministrazione comunale di Ossana gli assessori Ivano Dell’Eva ed Elisa Rossi.
Per il Gs Monte Giner e per i suoi atleti una giornata da incorniciare, ma adesso subito al lavoro per preparare la stagione estive, di tutte le discipline praticate dal sodalizio di Massimino Bezzi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.