menu
Sci Alpino

I piazzamenti dei trentini nel Gran Premio Italia

Tutti i giovani dei Comitati Fisi d’Italia per entrare in nazionale devono affrontare e primeggiare nel Gran Premio Italia, il circuito istituzionale che confronta i più bravi sciatori di tutta la penisola in una serie di gare. Un passaggio obbligato per vestire d’azzurro, che è stato centrato nel migliore dei modi dal fiemmese delle Fiamme Gialle Davide Seppi, che ha ottenuto il miglior punteggio nelle graduatoria delle prove tecniche, guadagnandosi l’accesso alla nazionale giovani della prossima stagione.
In campo maschile assoluto il successo nella gradutoria seniores è andato ad Alex Hofer (nato nel 1994) davanti a Matteo Canins (1998) e Max Perathoner (2003), tutti e tre tesserati per il Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, tuttavia non ci sarà alcun ingresso in squadra nazionale, in quanto il regolamento prevedeva che il vincitore della categoria fosse nato dal 1999 in avanti. La categoria giovani ha premiato invece Gregorio Bernardi (Sci Club Sestriere) nelle discipline veloci e Davide Leonardo Seppi (Gruppo Sciatori Fiamme Gialle) nelle discipline tecniche: entrambi avranno accesso alla squadra nazionale, toccherà alla Commissione giovani che si riunirà nelle prossime settimane decidere in quale gruppo. Il vincitore invece della categoria aspiranti della generale è Pietro Motterlini (Ski Racing Group) davanti a Fabio Allasina (Ski College Limone) e Filippo Sambugaro (Sci Club Gallio).
In campo femminile la prima categoria da considerare era quella giovani, che ha visto primeggiare Vicky Bernardi (Amateur Ski Team Alta Badia) nelle discipline veloci ed Emilia Mondinelli (Sci Club San Sicario Cesana Via Lattea) nelle discipline tecniche. Anche in questo caso le due atlete saranno inserite in squadra nazionale, da decidere la destinazione in base alle scelte della Commissione Giovani. Fra le aspiranti la generale è andata ad Ambra Pomarè (Sci Club Cortina) davanti a Matilde Lorenzi (Sci Club Sestriere) e Mondinelli.
Il bilancio dei ragazzi trentini complessivamente impegnati è buono, anche se a parte Seppi, è mancato qualche acuto. Qui di seguito i principali piazzamenti finali ottenuti dagli sciatori tesserati per gli sci club del Trentino:

GENERALE JUNIOR GPI ITALIA MASCHILE: 3. Davide Seppi, 20. Fabian Cincelli; 33. Edoardo D’Amico, 36. Tommaso Zanella, 42. Francesco Santacroce; 49. Sebastiano Zorzi; 52. Giorgio Baldo; 52. Thomas Mattioli; 56. Tommaso Speri.

PROVE TECNICHE JUNIOR GPI ITALIA MASCHILE: 1. Davide Seppi; 18. Fabian Cincelli; 28. Francesco Santacroce; 34. Alessio Gottardi; 43. Tommaso Speri; 46. Tommaso Olcese.

ASSOLUTA GPI ITALIA MASCHILE: 5. Martino Rizzi (terzo senior); 17. Davide Seppi, 47. Fabian Cincelli; 59. Edoardo D’Amico; 61. Giorgio Baldo; 64. Tommaso Speri; 71. Thomas Mattioli; 80. Sebastiano Zorzi.

GENERALE ASPIRANTI GPI ITALIA MASCHILE: 12. Sebastiano Zorzi; 13. Tommaso Speri; 31. Tommaso Olcese; 35. Edorardo Baldo; 40. Pietro Chincarini; 43. Gianluca Ubertazzi; 46. Riccardo Pasquarella; 50. Tommaso Mobiglia; 67. Amedeo Malossini.

GENERALE JUNIOR GPI ITALIA FEMMINILE: 14. Sofia Vadagnini; 42. Amelia Rigatti Di Grazia; 44. Elena Lazzeri; 51. Asia Carpano; 58. Matilde Vianello.

PROVE TECNICHE JUNIOR GPI ITALIA FEMMINILE: 4. Camilla Vianello; 29. Elena Lazzeri; 37. Matilde Vianello; 42. Sofia Vadagnini; 42. Giorgia Felicetti.

PROVE VELOCI JUNIOR GPI ITALIA FEMMINILE: 10. Sofia Vadagnini; 18. Amelia Rigatti di Grazia; 25. Asia Carpano; 42. Carlotta Andreazza; 45. Camilla Vianello; 55. Marta Cincelli.

GENERALE ASPIRANTI GPI ITALIA FEMMINILE: 20. Asia Carpano, 27. Carlotta Andreazza.

Tutte le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.