menu
Salto e combinata

Bonisegna, Bruni e il Monte Giner senza rivali a Pellizzano

Il Gs Monte Giner vincitore della classifica per società
Il Gs Monte Giner vincitore della classifica per società

Ha preso il via da Pellizzano, in Val di Sole, la Coppa Italia 2022/2023 di salto speciale e combinata nordica, dedicata al settore giovanile. In cabina di regia sempre il Gs Monte Giner del presidente Massimino Bezzi con in palio la Coppa Comune di Pellizzano, riservato alle categorie under 14, under 12 e under 10 maschile e femminile.
Protagonista assoluto di giornata è stato il fiemmese di Panchià Manuel Boninsegna capace di centrare la migliore prestazione assoluta sia nella gara di salto speciale dal trampolino Hs38, sia al termine della sfida di corsa campestre sui 3000 metri. Nella competizione di salto l’alfiere della Dolomitica ha preceduto Daniel Dell’Eva del Monte Giner e Noè Broll del Gardena, mentre nella combinata nordica sul secondo gradino del podio si è issato Martin Chenetti della Monti Pallidi (7° nel salto), capace di recuperare parecchie posizioni e di scavalcare anche Noè Broll (terzo sul traguardo). In combinata da segnalare il quarto posto di Andrea Consolati (5° nel salto), il quinto di Tobias Chenetti (10° nel salto), il sesto di Cristiano Pollam (8° nel salto) e il settimo di Emiliano Nonelli (15° nel salto). Dal trampolino poi è giunto il 6° posto di Daniel Taraboi, il 9° di Filippo Desilvestro.
Nella under 14 femminile doppia affermazione della gardenese Leonie Runggalider, con Katrin Marini del Monte Giner terza nella sfida dal trampolino Hs38.
Nelle competizioni under 12 è arrivata la vittoria di Daniel Taraboi del Monte Giner nella sfida di salto dal trampolino Hs21, seguito da Samuele Beltrame del Monti Lussari, che si è imposto poi nella prova di combinata. Terza piazza poi per Giovanni Zambelli del Monte Giner nel salto speciale, secondo in combinata. Nel salto da segnalare poi il quarto posto per Filippo Desilvestro, il sesto di Daniel Dell’Eva, l’ottavo di Katrin Marini e il nono di David Mahato. In combinata della stessa categoria Daniel Taraboi è quarto, Daniel Dell’Eva quinto, Giacomo Rosatti settimo, David Mahato ottavo, Filippo De Silvestro nono.
Non sono poi mancate le sfide per i più piccolini under 10, con doppia affermazione di Filippo Bruni del Monte Giner. In chiave trentina da segnalare poi Kilian Moreschini che è giunto 4° in combinata e 5° nel salto, Davie Martini 7° in combinata e 9° nel salto.
Nella graduatoria per società si è imposto il sodalizio organizzatore, Gs Monte Giner, con 1172 punti, seguito dal Monti Lussari con 782, dallo Sci club Gardena con 590, dall’Us Dolomitica con 403 punti e dalla Monti Pallidi con 259.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.