menu
Salto e combinata

Bruni, Taraboi e Chenetti sugli scudi a Pellizzano

Il podio della gara di salto under 10 di sabato
Il podio della gara di salto under 10 di sabato

Sfide combattute sul trampolino e nel parterre del centro di Pellizzano per la due giorni di Coppa Italia giovanile di salto e combinata estiva. Il responso cronometrico, prestazionale e stilistico hanno visto primeggiare il giovanissimo atleta di casa Filippo Bruni che ha centrato tre vittorie su altrettante gare nella under 10, imitato dalla gardenese Leonie Runggaldier che ha fatto l’en plein nella categoria under 14 femminile, ma pure dal friulano Samuele Beltrame, trionfatore nelle due gare di salto under 14 dal trampolino Hs38, e capace poi di aggiudicarsi anche la combinata under 12. È poi arrivata la doppietta di Daniel Taraboi nel salto under 12 e il successo in rimonta di Martin Chenetti nella combinata under 14.
La graduatoria per società, con il palio l’8° trofeo Kolzer, ha visto primeggiare ancora una volta la società organizzatrice, il Gruppo sportivo Monte Giner.
La prima giornata di sabato pomeriggio ha visto la disputa si una gara di salto e una di combinata estiva.
Nel salto speciale, pur essendo di una categoria inferiori, ma con la volontà di cimentarsi sul trampolino più grande, ha dimostrato di saperci fare Samuele Beltrame del Monti Lussari nella under 14, capace di precedere l’alfiere della Dolomitica Manuel Boninsegna e il portacolori della Monti Pallidi Martin Chenetti. Quest’ultimo si è poi riscattato nella prova di cross podistico valido per la combinata, superando gli avversari e staccando al termine dei 3 km previsti di 43 secondi Manuel Boninsegna, con l’altro Chenetti (Tobias) sul terzo gradino del podio. Nel salto femminile under 14 prova autoritaria di Leonie Runggaldier dello Sci club Gardena, che si è messa alle spalle la compagna di squadra Johanna Mahlknecht, con la friulana del Monti Lussari Lucrezia Del Bianco terza. Podio che è risultato identico anche nella gara della domenica.
Doppia affermazione nella under 12 sul trampolino Hs21 poi per il solandro di Ossana Daniel Taraboi, capace di precedere sabato il compagno di squadra del Monte Giner Daniel Dell’Eva e il friulano Samuele Beltrame, atleti che si sono poi invertiti i piazzamenti sul podio nella competizione domenicale.

Il podio della gara di salto under 14 di sabato
Il podio della gara di salto under 14 di sabato

Fra i piccolini under 10 Filippo Bruni ha dimostrato di avere una marcia in più rispetto agli avversari, primeggiando sia nelle due gare di salto sia nella combinata sui 1000 metri di corsa. Nel salto doppio argento per il friulano del Monti Lussari Christofer Zoz, poi terzo in combinata, mentre Max Bergmann del Dobbiaco è giunto secondo in combinata e terzo nel salto del sabato, mentre sul terzo gradino del podio nel salto domenicale è salito Martin Zelloth del Monti Lussari.
La classifica per società ha visto trionfare il Gs Monte Giner con 2278 punti, davanti al Monti Lussari con 1434, al Gardena con 888, alla Dolomitica con 593, alla Monti Pallidi con 505 e al Dobbiaco con 335.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.