menu
Salto e combinata

Miglior risultato in Coppa del Mondo per Bresadola

Giovanni Bresadola
Giovanni Bresadola

Parte nel migliore dei modi la stagione sportiva del solandro Giovanni Bresadola nella Coppa del Mondo di salto speciale a Wisla, in Polonia. Una gara storica, perché è la prima che si è disputata su trampolino ghiacciato e atterraggio su plastica.
Il 21enne portacolori del Centro Sportivo Esercito ha ottenuto il miglior risultato sul massimo circuito con il punteggio di 236.0, confermando il suo eccellente periodo che lo aveva visto protagonista di buone prestazioni nel Grand Prix estivo e laurearsi campione italiano settimana scorsa. Dal trampolino Hs134 Bresadola ha fatto registrare due salti di 125,5 e 123 metri, una prestazione particolarmente vicina alla top ten e decisamente di buon auspicio per il prosieguo della stagione.
Nella seconda giornata di gare Bresadola si è invece piazzato in 27esima posizione con un buon primo salto di 123,5 metri ed una seconda prestazione non eccellente chiusa con la misura di 120 metri.
In gara anche il gardenese Alex Insam, che non ha superato la prima fase di salti, piazzandosi 35° e 44° nelle due giornate.
Nelle gare femminili le uniche azzurre a concludere in zona punti è stata Jessica Malsiner, con il 30° posto sabato e la sorella Jessica 31ª domenica.
Non si è invece qualificata la trentina Martina Ambrosi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.