menu
Sci Alpino

Sulla Salizzona è il giorno di Matilde Vianello

Il podio femminile con Matilde Vianello sul gradino più alto
Il podio femminile con Matilde Vianello sul gradino più alto

Seconda giornata di slalom Fis Junior sulla pista Salizzona di Folgaria e nuovi primattori al termine delle due manche, organizzate dallo Ski Team Polisportiva Alpe Cimbra. In campo femminile a trionfare è la roveretana Matilde Vianello, mentre in campo maschile il migliore di giornata è risultato il triestino Alex Ostolidi. Gara valida per l'assegnazione del Trofeo Grifo Gomme e come tappa del circuito Pastificio Felicetti.
Particolarmente incerta e combattuta la gara maschile, nella quale ha primeggiato il friulano Ostolidi, capace di recuperare ben 3 posizioni nella seconda manche grazie al miglior tempo e di issarsi davanti a tutti, scavalcando nella classifica pure il vincitore della sfida di martedì, il fassano Fabian Cincelli, che nel computo dei tempi si è dunque ritrovato secondo, con un ritardo di 34 centesimi dal friulano.
Gare in rimonta anche per Edoardo Baldo delle Fiamme Gialle, capace di recuperare ben 9 posizioni e di concludere terzo con un ritardo di 1 secondo e 26 centesimi dal vincitore. Quarto il veronese dello Sci club Città di Rovereto Matteo Vignola a 1”56, quinto il gardenese Marc Comploj e sesto il cavalesano Andrea Zanol del Val di Fiemme ski Team, autore pure lui di una significativa rimonta che lo ha portato a 1 secondo e 64 centesimi dal vincitore, in sesta posizione. Seguono in classifica Tommaso Speri delle Fiamme Oro, Daniele Mastrobattista della Monti Pallidi, Daniele Rasom dello Ski Team Fassa ed Alessio Zampini del Città di Rovereto.
Due manche in assoluto controllo, ritrovando fluidità e determinazione per la portacolori dello Sci club Città di Rovereto Matilde Vianello, che ha stabilito il miglior tempo in entrambe le frazioni, chiudendo con il tempo complessivo di 1’29”12. Alle sue spalle, con un distacco di 82 centesimi, ha concluso Virginia Righi dello Sci club Edelweiss, quindi sul terzo gradino del podio la bresciana Angelica Bettoni Mameli, a 1”37. Seguono in classifica la fiemmese Silvia Ventura, la lombarda di Vigevano tesserata con lo ski Team Fassa Vicky Victoria Pirovano, la folgaretana Daniela Port, la solandra Desiree Baitella ed ancora Marta Cincelli, Giulia Mizzau e Caterina Neri.

Il podio maschile con Cincelli secondo e Baldo terzo
Il podio maschile con Cincelli secondo e Baldo terzo

Nella graduatoria under 18 il più veloce è risultato Edoardo Baldo, davanti a Simone Mastrobattista e ad Alessio Zampini. In campo femminile la prima aspirante è Angelica Bettoni Mameli, seconda Giulia Mizzau e terza la croata Iskra Mucko.
Domani e venerdì secondo filotto di gare targate Ski team Polisportiva Alpe Cimbra, sempre di slalom, ma con validità come Fis Cittadini, ed aperte anche ai senior.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.