menu
Comitato

Domenica a Cavalese si celebrano gli atleti dell'anno

Il presidente di Fisi del Trentino Mellarini con il fondista Mocellini (foto Modica)
Il presidente di Fisi del Trentino Mellarini con il fondista Mocellini (foto Modica)

La stagione della Fisi del Trentino cala ufficialmente il sipario sulla stagione 2022/2023 domenica 28 maggio al Palafiemme di Cavalese con il tradizionale appuntamento della «Festa dello Sci». A partire dalle 17 il presidente del Comitato Tiziano Mellarini, assieme alle autorità presenti, e al suo consiglio direttivo premieranno ben 171 sciatori che si sono messi particolarmente in evidenza, centrando medaglie, titoli e podi in competizioni internazionali e nazionali, ma pure i podi dei circuiti giovanili di sci alpino, sci di fondo, biathlon, salto e combinata nordica.
In particolar modo c’è grande attesa per conoscere i nomi dei due atleti (maschio e femmina) che verranno insigniti del riconoscimento di Atleti dell’anno, oltre ai vari premi speciali dedicati che vengono assegnati grazie al prezioso sostegno di partner strategici: Itas Mutua, Casse Rurali Trentine, Dao Conad, Dolomiti Energia, Pastificio Felicetti, Cavit, Melinda, Oros, Trentingrana, Arvedi, Eurobrico e Subaru Pastorello. In conclusione verranno celebrati gli sci club vincitori delle graduatorie di società e un premio riservato ad un dirigente sportivo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.