menu
Freestyle

Flora Tabanelli convocata per i mondiali junior freeski

Flora Tabanelli dello Ski College Val di Fassa
Flora Tabanelli dello Ski College Val di Fassa

Flora Tabanelli, 15enne dello Ski College Val di Fassa e cresciuta con il sodalizio ladino diretto da Lorenzo Cemin, pochi mesi fa aveva chiuso la stagione a suon di risultati di rilievo nella disciplina del freestyle ski, ottenendo la vittoria nella classifica generale di Coppa Europa, grazie a tre successi di tappa e ad altri due podi, sia in gare della disciplina slopestyle sia nel big air, laureandosi poi anche campionessa italiana agli assoluti di slopestyle di Kronplatz.
Nemmeno il tempo di rigenerarsi che è già stata chiamata dai tecnici della nazionale per difendere i colori azzurri ai campionati mondiali junior, in programma dal 28 agosto al 3 settembre a Cardrona, in Nuova Zelanda, dalla parte opposto del nostro emisfero.
La portacolori dello Ski Team Fassa, che da qualche settimana è stata arruolata col Centro sportivo Esercito, è di origini modenesi, visto che è cresciuta a Sestola assieme al fratello Miro, altro talento del freestyle ski italiano, che tenterà di imitare visto che nel 2021 a Krasnoyarsk si era messo al collo il bronzo mondiale.
Fra i convocati anche il torinese di Bardonecchia Ian Matteoli che è tesserato con il trentino Snowboard Club Madonna di Campiglio, visto che l’appuntamento iridato include pure le discipline acrobatiche della tavola. A difendere i colori italiani ci saranno anche i due piemontesi Marcello Grassis e Fanny Chiesa Piantadina nel settore snowboard.

In Nuova Zelanda sarà presente in allenamento, dal 14 agosto al 17 settembre, anche la squadra di Coppa del mondo di slopestyle freeski capitanata da Leonardo Donaggio, assieme a Miro Tabanelli, Renè Monteleone ed Elisa Nakab, seguiti dal responsabile di settore Valentino Mori, tecnico trentino di Predazzo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,078 sec.