menu
Salto e combinata

Annika Sieff parte a razzo in Intercontinental Cup

Annika Sieff sul gradino più alto dal trampolino di Oslo
Annika Sieff sul gradino più alto dal trampolino di Oslo

Bel colpo di Annika Sieff nella tappa di Intercontinental Cup celebrata sul trampolino HS100 norvegese di Oslo. La trentina, che da quest’anno si dedica esclusivamente al salto con gli sci, ha totalizzato 235,2 punti contro i 210,9 della norvegese Ingvild Midtskogen e i 210,2 dell’altra padrona di casa Kjersti Gresli. Buono anche il quarto posto di Lara Malsiner con 210 punti, nella top ten presente anche Jessica Malsiner, nona con 186,3 punti. In classifica generale, dopo quattro prove su nove, Midtskogen comnanda con 180 al pari di Sieff, Lara Malsiner è terza con 110.
Il giorno precedente, nella prima gara di Intercontinetal Cup della stagione è giunto un altro eccellente risultato da parte dell’atleta fiemmese. Alle spalle della padrona di casa, Ingrid Midtskogen con 229,1 punti, si sono infatti piazzate Annika Sieff, con 215 punti e Lara Malsiner, con 213,9.
Più attardata Jessica Malsiner, 23/a.
Nella gara dal trampolino maschile valevole invece per la Continental Cup il padrone di casa Robert Johansson ha sbaragliato la concorrenza con 243,9 punti davanti al giapponese Tomofumi Naito con 239.5 punti e all’estone Artti Aigro con 238 punti, non erano presenti italiani.
A Liberec (Cze) si è svolta una gara di Alpen Cup. In campo maschile il tedesco Adrian Tittel ha battuto con 293,6 punti gli austriaci Simon Steinberger (292,7) e Johannes Poelz (284,6), lontani gli azzurrini con Martino Zambenedettini 68simo e Maximilian Gartner 69simo. Fra le donne si è imposta la ceca Anezka Indracova sulla slvoena Tiona Erzar e la polacca Pola Beltowska, quinta Martina Zanitzer e ventunesima Noelia Vuerich.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,812 sec.