menu
Sci d'erba

Iori sul podio nella generale della Fis Junior Cup

Andrea Iori
Andrea Iori

Si sono conclusi a Neudorf, in Germania, i calendari dello sci d’erba per quanto riguarda i circuiti Fis e Fis Children, con gli sciatori trentini ancora assoluti protagonisti nelle varie categorie.
Dopo le due medaglie d’oro iridate conquistate nelle scorse settimane il giudicariese Andrea Iori ha concluso in bellezza aggiudicandosi entrambe le gare di slalom speciale e slalom gigante maschile, salendo sul gradino più alto del podio anche in superG e centrando il terzo posto finale nella classifica di Coppa Junior Fis 2023.
Fine settimana positivo anche per il roveretano Daniele Buio, che ha collezionato un secondo in slalom, un terzo posto in gigante e un quinto in superG. Il levicense Alex Galler ha invece ottenuto un 10° in slalom, un 13° posto in gigante e un 14° in Superg, mentre il rivano Nathan Seganti si è piazzato 9° in gigante, 13° in superG ed è uscito in slalom. Il giudicariese Alessio Loranzi si è invece distinto con un 15° posto in gigante, mentre nelle sfide rosa Federica Libardi ha concluso ottava in gigane e undicesima in slalom, quindi dodicesima in superG.
Nella classifica generale della Coppa Fis Junior maschile già detto del bronzo di Andrea Iori, da segnalare il 6° posto di Nathan Seganti, il 7° di Alex Galler e il 20° di Alessio Loranzi.
Decisamente positiva poi la prestazione dei giovani sciatori del Comitato Trentino che hanno preso parte alle gare del circuito Fis Children, con un bottino complessivo di ben 8 medaglie. Merito di Noemi Oettl dello Ski Team Polisportiva Alpe Cimbra, con due terzi posti in slalom e gigante e un quarto posto di gimkana. Risultati che le hanno consentito di piazzarsi al terzo posto nella generale.
Ottime prestazioni anche per Mattia Antolini dello Sci club Bolbeno, capace di vincere sia la gimkana sia il gigante e piazzarsi secondo in slalom, mettendosi così al collo la medaglia d’argento nella generale.
Tre podi di giornata anche per Bryan Agostini del Levico: 1° in slalom, 2° nella gimkana e 3° nel gigante, per un piazzamento che lo consolida terzo nella generale di categoria .
Una vittoria in slalom e due secondi posti in gigante e gimkana poi per Mattia Garollo del Levico, con un bronzo nella generale, quindi piazzamenti a ridosso del podio per Diego Loranzi dello Sci club Bolbeno: 4° in gimkana, 5° in slalom, 5° in gigante, per un sesto posto finale nella generale.
Ora spazio all’appuntamento con i campionati italiani assoluti e children, nonché con le finali del circuito Talento Verde, in programma dal 22 al 24 settembre a Malga Rivetta e Passo Vezzena, grazie all’organizzazione dello Sci club Levico.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.