menu
Sci Alpino

Giaretta prima aspirante nel GPI di Val Palot

Marta Giaretta sul gradino più alto del podio fra le under 18
Marta Giaretta sul gradino più alto del podio fra le under 18

Gara combattuta e di alto livello in Val Palot nel secondo slalom speciale valido come prova del Gran Premio Italia Giovani, il circuito dedicato alle atlete delle categorie junior e aspiranti non inserite nelle squadre nazionali.
A vincere la classifica assoluta è stata l’altoatesina Laura Steinmair del centro sportivo Esercito, capace di recuperare ben tre posizioni nella seconda manche, aggiudicandosi lo slalom con un solo centesimo sulla junior cortinese Ambra Pomaré, con la napoletana Flavia Diletta Giordano, in terza posizione con un ritardo di 12 centesimi.
Per quanto riguarda il GPI Giovani, la vittoria di tappa è andata nuovamente alla piemontese Maria Sole Antonini – settima assoluta – che ha così confermato il successo della prima prova; alle sue spalle sul podio di giornata salgono l’altoatesima Emma Wieser, undicesima, e la piemontese Margherita Cecere. Quarta la roveretana Matilde Vianello, a 55 centesimi dal podio.
Prima tra le aspiranti è quindi risultata la portacolori del Comitato Trentino Marta Giaretta allenata da Rudj Redolfi (24esima assoluta), seguita dalla sudtirolese Nora Perntsich (31esima) e dalla valdostana Carlotta Paletti, 34esima.

La classifica

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,657 sec.