menu
Salto e combinata

Desilvestro e Chenetti vincenti a Monte Pana

Il podio della combinata a Monte Pana con Chenetti primo e Desilvestro secondo
Il podio della combinata a Monte Pana con Chenetti primo e Desilvestro secondo

Si chiude sul trampolino di Monte Pana l’edizione 2023/2024 della Coppa Italia giovanile di salto e combinata nordica, in una sfida intensa organizzata dallo Sci club Gardena. Gara che metteva in palio il 12° Memorial Simona Senoner.
Salto al mattino e fondo della combinata al pomeriggio con due atleti che si sono particolarmente messi in evidenza, ovvero Filippo Desilvestro della Dolomitica e Tobias Chenetti della Monti Pallidi nella categoria giovani, con il predazzano impeccabile nella prova dal trampolino che ha dominato e con il moenese artefice di una straordinaria rimonta sugli sci di fondo e capace di aggiudicarsi il successo superando proprio il rivale fiemmese per 4 secondi, recuperandone però ben 44. In combinata sui 4 km il terzo gradino del podio è stato appannaggio di Samuele Beltrame del Monti Lussari, mentre nella gara di salto dal trampolino Hs35 alle spalle di Desilvestro hanno concluso lo stesso Beltrame e Matteo Delugan, sempre della Dolomitica.
Identico copione nella gara femminile con Lucrezia Del Bianco vincitrice sia nel salto sia in combinata sulla compagna di squadra del Monti Lussari Caterina Lazzarini, con Vittoria Debertolis della Dolomitica terza nel salto.
Podio interamente dominato dal Gs Monte Giner del presidente Massimino Bezzi fra i giovanissimi, con Giacomo Rosatti (primo nella gara dal trampolino Hs 21) e David Mahato vincitore al termine dei 2 km di fondo, che si sono invertiti i primi due posti del podio, mentre il loro compagno Davide Martini ha concluso terzo in entrambe le gare.
Scendendo infine fra i pulcini Christofer Zoz del Monti Lussari ha dimostrato di avere qualcosa in più degli avversari anche nell’ultima gara del circuito, dominato in maniera perentoria. In Val Gardena ha vinto sia nel salto sia in combinata, precedendo il compagno di squadra Giacomo Guerra nel salto (poi terzo in combinata) e il solandro Kilian Moreschini secondo in combinata e terzo nel salto speciale.
Nella classifica per società ha primeggiato il friulano Monti Lussari con 1037 punti, davanti al Monte Giner e all’Us Dolomitica.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,798 sec.