menu
Sci Alpino

Pirovano d'argento ai campionati italiani di discesa

Laura Pirovano e Nicol Delago a Sarentino
Laura Pirovano e Nicol Delago a Sarentino

La 26enne trentina Laura Pirovano si mette al collo la medaglia d’argento ai campionati italiani di discesa libera che hanno aperto la rassegna tricolore in Val Sarentino, in una sfida dove ha trionfato Nicol Delago. Due giorni dopo essere salita sul terzo gradino del podio nella discesa delle finali di Coppa del Mondo di Saalbach, la ventottenne gardenese delle Fiamme Gialle ha centrato il terzo titolo tricolore assoluto della carriera al termine della prova altoatesina, vinta con il tempo di 1’05”69. Si tratta del suo primo successo in discesa ai Campionati italiani assoluti: nel 2018 e nel 2022 era stata campionessa tricolore in superG.
Sul podio tricolore trovano posto anche la trentina Laura Pirovano (Fiamme Gialle), staccata di soli 14 centesimi, e la sorella minore Nadia Delago delle Fiamme oro a 21 centesimi.
Alle loro spalle, quarto e quinto tempo di giornata per le due austriache Franziska Gritsch e Ricarda Haaser, con Sara Thaler (Cs Carabinieri) ottava a 0”72 per fare suo il titolo italiano giovani davanti ad Aurora Zavartelli (G.B. Ski Club) e a Matilde Lorenzi (Cs Esercito), rispettivamente 11esima e 14esima.
La prova che ha aperto la rassegna tricolore è valida anche per il Gran Premio Italia Giovani Dicoflor, circuito dedicato alle atlete non inserite nelle squadre nazionali. Il successo di tappa è andato a Zavartelli, seguita da Camilla Vanni – diciottesima assoluta e migliore tra le aspiranti – e Rita Granruaz, ventunesima e seconda under 18; il podio aspiranti è stato completato quindi da Ivy Schölzhorn, 34esima.
Martedì 26 marzo in val Sarentino è in programma il superG femminile dei campionati italiani seguito dalla manche di slalom che assegnerà i titoli della combinata alpina.

La classifica

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,812 sec.