menu
Sci Alpino

Edoardo Baldo centra una doppietta sull'Aloch

Il podio del gigante maschile
Il podio del gigante maschile

Giornata intensa allo Skistadium Aloch di San Giovanni di Fassa, dove lo sci club FassActive ha messo in cantiere ben 4 gare Fis Junior di slalom gigante, valide per il circuito Pastificio Felicetti.
Gare di alto livello, garantite anche dalle ancora ottime condizioni del tracciato di gara, tempio di tante nazionali di specialità dove la qualità di innevamento e mantenimento è garantita dall’eccellente lavoro dei tecnici della società Buffaure.
Due slalom gigante maschili con lo stesso protagonista assoluto, o meglio gli stessi protagonisti, visto che a vincere in entrambe le sfide è stato l’alfiere del Comitato Trentino Edoardo Baldo, cortinese che difende i colori del Gs Fiamme Gialle con passaporto trentino da tante stagioni. E sul secondo gradino del podio, in entrambe le competizioni si è piazzato il roveretano delle Fiamme Oro Tommaso Speri, con un distacco di 26 centesimi nella prima gara e oltre ii due secondi nel secondo appuntamento. In gara uno sul terzo gradino del podio si è piazzato il fassano Tommaso Mobiglia, con Mirko Focher quinto, Ervin Daberto sesto e Tommaso Olcese settimo, mentre in gara due è terzo lo statunitense Jeremy Nolting, con Mobiglia quinto e Daberto sesto. Miglior aspirante David Castlunger e Alex Silbernagl. Sul podio aspiranti anche i trentini Mirko Focher e Andrea Francesco Armari nella prima sfida.
In campo femminile ancora in evidenza Marta Giaretta del Falconeri Ski Team, capace di vincere la prima sfida e giungere seconda nell’altra competizione di giornata alle spalle di Alessandra Sabatino. In evidenza anche Francesca Semprebon, sempre del Falconeri Ski Team e del Comitato Trentino, che ha ottenuto un secondo e un quarto posto.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 2,614 sec.