menu
Skiroll

Trentini protagonisti in Coppa Italia di skiroll

Il team giovani del Comitato Trentino di skiroll
Il team giovani del Comitato Trentino di skiroll

Con il mese di giugno ha preso il via la Coppa Italia di skiroll, con gli atleti trentini subito protagonisti nelle quattro gare disputate fra Liguria e Friuli Venezia Giulia, e in particolar modo si sono messi in evidenza i giovani atleti inseriti nella squadra del Comitato Trentino. Ecco il dettaglio:

SPRINT DI SGONICO
Partendo dall’esordio nella sprint di Sgnonico, in provincia di Trieste, da evidenziare i due podi degli esperti Michele Valerio del Carisolo (secondo) e Alessio Berlanda (terzo) nell’assoluta. Ottavo poi Matteo Tanel, quindi undicesimo Davide Piccinini del Made 2 Win, 12° Tommaso Dellagiacoma (Sottozero Nordic Team), 15° Giovanni Lorenzetti (Team Futura), 24° Simone Facchinelli del Made 2 Win. Nella categoria children Rebecca Parisi è sesta, davanti a Greta Berlanda, con Martina Facchinelli decima, mentre in campo maschile Federico Sartori del Ledrense è addirittura sol podio, secondo, ma primo fra gli italiani, visto che a vincere è stato uno sloveno. Spazio anche ai pulcini con Maia Festi ottima sesta e Martino Berlanda settimo.

MASS START A SGNONICO
Seconda tappa su lunga distanza, una 19 km mass start per la categoria assoluta maschile e distanze ridotte per le altre sfide. Matteo Tanel del Robinson Ski Team si è piazzato quarto nella gara vinta da Emanuele Becchis, quindi Giovanni Lorenzetti del Team Futura è 6°, Tommaso Dellagiacoma del Sottozero 7°, Michele Valerio del Carisolo 10°, Alessio Berlanda del Team Futura 11°, Davide Piccinini del Made 2 Win 14° e Simone Facchinelli del Made 2 Win 26°, mentre in campo femminile Noemi Parisi del Made 2 Win ha chiuso 10ª. Nella categoria allievi altro podio e primo fra gli azzurri per Federico Sartori del Ledrense, quindi Rebecca Parisi e Martina Facchinelli della società di Volano sono 5ª e 6ª fra le ragazze under 14. Da segnalare poi il 4° posto di Martino Berlanda fra i baby e il 7° di Maia Festi fra le cucciole.

SECONDA SPRINT A CICAGNA
Ancora lui. Non poteva che vincere il solito Emanuele Becchis, pluricampione iridato, anche la seconda sprint di Coppa Italia in quel di Cicagna, sopra Rapallo. Il piemontese ha battuto anche in questa occasione il rendenese del Carisolo Michele Valerio, mentre nell’assoluta Alessio Berlanda ha concluso quarto, Tommaso Dellagiacoma decimo, Giovanni Lorenzetti 12°, Davide Piccinini 13° (ma primo under 18), Carlo Cantaloni 17° e Simone Facchinelli 23°. In campo femminile affermazione per Maria Invernizzi, con la giovane Noemi Parisi settima ma seconda under 18. Doppietta trentina poi nella under 16 con il solito Federico Sartori, capace di precedere Filippo Briscoli del Made 2 Win. Fra le pari età Beatrice Lissoni è 7ª, Rebecca Parisi 8ª, Martina Facchinelli 10ª.

DOMENICA TUTTI IN TECNICA CLASSICA
Cambio materiali domenica mattina poi per la sfida a tecnica classica, con la gara più attesa sugli 8 km con partenza individuale. A vincere il bolzanino del Team Robinson Matteo Tanel, ma ottimo terzo è il giovane Carlo Cantaloni del Marzola e del Comitato Trentino, miglior under 20 in questa gara. Alle sue spalle si è poi piazzato Giovanni Lorenzetti del team Futura (quarto), quindi Giovanni Gerbotto del Sottozero è 11°, Simone Facchinelli è 16° (ma terzo under 18), Davide Piccinini 17°, Michele Valerio 25° e Alessioi Berlanda 29° In campo femminile sui 6 km trionfa la piemontese Elisa Sordello, con Noemi Parisi 6ª (ma seconda under 18) e Alessandra Gallo del Sottozero Nordic team 7ª. Altra affermazione stagionale poi per Federico Sartori fra gli allievi, con Filippo Briscoli quarto e Beatrice Lissoni terza in campo femminile. Nella under 14 a podio, con un secondo posto, anche Lorenzo Briscoli, sempre del Made 2 Win, quindi 5ª è Rebecca Parisi e 6ª Martina Facchinelli. E fra i master podio anche per Paolo Sommavilla, terzo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.