menu
Salto e combinata

Domenica 7 luglio a Pellizzano scatta la stagione del salto

Il centro del salto di Pellizzano
Il centro del salto di Pellizzano

Domenica 7 luglio si alza ufficialmente il sipario sulla Coppa Italia di salto e combinata nordica, ed ancora una volta sarà il Gs Monte Giner di Massimino Bezzi ad avere l’onore di mettere in cantiere il primo impegno organizzativo con una sfida in programma domenica 7 luglio al centro del salto di Pellizzano, con in palio il 1° Trofeo Danilo Bontempelli.
Una sfida riservata alle categorie giovanili, che si annuncia particolarmente interessante perché sarà il primo appuntamento stagionale. Visti i cambi di categoria di alcuni atleti e le prime settimane di preparazione atletica c’è infatti molta curiosità per capire chi saranno i protagonisti per questa stagione estiva e a seguire quella invernale.
Il sabato pomeriggio è dedicato agli allenamenti, mentre domenica mattina si parte subito alle 9,30 con la sfida di salto speciale, e a seguire la gara di cross a piedi valida per la combinata nordica. Le categorie in gara saranno quattro, come da regolamento Fisi, ovvero la under 14 maschile con competizioni sul trampolino Hs38 e cross sui 3000 metri, quindi under 14 femminile sullo stesso trampolino, ma su distanza ridotta ai 2000 metri per la frazione anaerobica. Gli under 12 poi salteranno sul trampolino Hs 20 e sui 1500 metri, e i piccolini under 10 sempre sull’Hs20 ma sulla distanza dei 1000 metri.
L’evento, che gode anche della collaborazione dei Comuni di Pellizzano e Ossana, nonché dell’Asuc di Pellizzano, si concluderà con le premiazioni previste per le 13,30, sempre nel parterre del centro del salto solandro.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,518 sec.