menu
Salto e combinata

Dell'Eva e Bruni in evidenza a Pellizzano

Daniel Dell'Eva sul gradino più alto della gara di salto under 14
Daniel Dell'Eva sul gradino più alto della gara di salto under 14

Meglio di così non poteva iniziare la stagione di Coppa Italia di salto e combinata nordica giovanile. Il 1° Trofeo intitolato a Danilo Bontempelli, organizzato dal Gs Monte Giner nel centro di Pellizzano in via di completamento della struttura anche con un trampolino di misura superiore, si sono sfidati atleti delle categoria under 14, under 12 e under 10, sia maschile sia femminile nella doppia specialità, dando vita a sfide particolarmente interessanti.
Essendo il primo atto del circuito c’era molta curiosità per capire chi saranno i protagonisti della stagione, soprattutto in ottica cambio categorie per questioni anagrafiche. Ma a primeggiare sono stati comunque volti noti. Come Daniel Dell’Eva del Gs Monte Giner che si è imposto nella gara di salto under 14 dal trampolino Hs38, giungendo poi quarto al termine dei 3000 metri di cross in versione podistica. Competizione che ha invece visto affermarsi Samuele Beltrame del friulano Monti Lussari, davanti a Matteo Delugan della Dolomitica, staccato di 42 secondi e a Giovanni Zambelli del Monte Giner a 52 secondi. Terzo nella prova di salto e poi quinto in combinata invece Filippo Desilvestro della Dolomitica di Predazzo.
Nella gara under 14 femminile pronostico ampiamente rispettato con la doppietta di Lucrezia Del Bianco del Monte Lussari, sia nel salto sia in combinata nordica, davanti alle compagne di squadra Caterina Lazzarini (seconda nel sato) e a Caroline Fragiacomo (seconda in combinata).

Filippo Bruni vincitore sia del salto sia della combinata under 12
Filippo Bruni vincitore sia del salto sia della combinata under 12

Scendendo nella categoria giovanissimi under 12 (HS20 e 1500 metri) è giunto un altro doppio successo per merito di Filippo Bruni del Monte Giner, capace di precedere in entrambe le sfide Christofer Zoz e Giacomo Guerra del Monti Lussari.
Non particolarmente partecipata poi la competizione riservata ai pulcini, che prevedeva la prova dal trampolino Hs20 e 1000 metri in versione cross. Nel salto si è imposto Lukas Dellantonio della Dolomitica, poi secondo in combinata, dove invece si è imposto Filip Kasslatter, poi terzo nel salto, dove Lisa Demetz del Gardena ha ottenuto l’argento, giungendo poi quarta in combinata. A podio in combinata anche Samuele Chiocchetti della Monti Pallidi (terzo) e poi quarto nel salto.
La graduatoria per società ha poi visto primeggiare Lo sci club Cai Monti Lussari con 1238 punti, davanti al Monte Giner con 807, alla Dolomitica con 452, al Gardena con 367 e alla Monti Pallidi con 110.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,578 sec.