menu
Snowboard

Sofia Valle è d'argento ai tricolori di parallelo

Sofia Valle
Sofia Valle

Maurizio Bormolini si è assicurato la vittoria del titolo tricolore nello slalom parallelo di snowboard agli Assoluti di Cortina d’Ampezzo. Al femminile la nuova campionessa italiana è la falcadina Lucia Dalmasso, mentre in chiave trentina è giunta una medaglia d'argento fra le junior per merito di Sofia Valle dello Ski Team Polisportiva Alpe Cimbra.
Tornando alla gara maschile il portacolori del Centro Sportivo Esercito, ha trovato il secondo scudetto di specialità in carriera, a cui si aggiunge anche quello conquistato nel gigante a Villnoss. In finale, Bormolini ha piegato la resistenza dell’eterno Roland Fischnaller (C.S. Esercito), argento all’età di 42 anni. Medaglia di bronzo per Edwin Coratti (Gruppo Sportivo Fiamme Oro), campione uscente, sconfitto nella small final contro il tedesco Ole-Mikkel Prantl.
Nella medesima gara, sono stati assegnati anche gli scudetti junores e aspiranti. Tra gli juniores (nati dal 2004 al 2007), vittoria a Elias Zimmerhofer (ASV Villnoess Raffeisen), davanti a Manuel Haller (ASV Burgstall Raika) e Simon Dorfmann (ASV Villnoess Raffeisen); Haller, si è fregiato anche del titolo giovani, con al secondo posto Tommy Rabanser (ASV Snowboard Gherdeina) e Kevin Crazzolara (ASV Snowboard Gherdeina).
In campo femminile Lucia Dalmasso (G.S. Fiamme Gialle) ha sconfitto Elisa Caffont (C.S. Esercito) in una tesissima run, vincendi per la terza volta in assoluto del titolo tricolore, dopo i due scudetti del 2021 in gigante e slalom. La big final della gara FIS, ha visto la doppietta tedesca con il successo di Melanie Hochreiter su Cheyenne Loch.
Terzo posto per la classe 2003 Elisa Fava (S.C. Borgata Sestriere), che si è assicurata anche la vittoria del titolo juniores. Alle spalle della giovane piemontese, sempre per la categoria juniores, troviamo la folgaretana Sofia Valle (Ski Team Alpe Cimbra) e Fabiana Fachin (ASV Burgstall Raika). Infine, tra le aspiranti, il titolo è andato ad Anna Victoria Mammone (S.C. Nova Levante), seconda Chiara Bosia (S.C. Borgata Sestriere) e al terzo posto Sofia Federspieler (ASV Villnoess Raffeisen).

La classifica della gara femminile

La classifica della gara maschile

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.