menu
Salto e combinata

Il Monte Giner cala il tris ai tricolori under 12

Il podio dei campionati italiani under 12 di salto
Il podio dei campionati italiani under 12 di salto

Il Gruppo sportivo Monte Giner sbanca il trampolino di Tarvisio in occasione dei campionati italiani under 12 di salto speciale, mettendo in saccoccia tutte e tre le medaglie a disposizione e addirittura calando uno straordinario poker.
Nella gara dal trampolino Hs25 i ragazzi allenati dai due ex azzurri Davide Bresadola e Giulio Bezzi hanno decisamente sbaragliato la concorrenza: Primo David Mahato con 221,8 punti, merito di due salti rilevanti (il primo di ben 23 metri), seguito da Filippo Bruni con 218,4 punti, terzo Giacomo Rosatti con 216,3 punti e quarto Davide Martini con 192,1 punti.
Una giornata trionfale dunque per il sodalizio del presidente Massimino Bezzi, che il prossimo fine settimana ospiterà i campionati italiani under 14 a Pellizzano, recuperando anche le gare di combinata nordica tricolori che si sarebbero dovute disputare sempre a Tarvisio, ma che sono state rinviate per questioni tecniche.
A Tarvisio non si sono disputate solo gare di campionato italiano, ma anche le sfide di Coppa Italia under 14 maschile e femminile, quindi under 10. Competizioni che hanno visto in evidenza altri atleti trentini. Nella gara di salto dal trampolino Hs36 ha vinto l’atleta di casa Samuele Beltrame, con i due alfieri della Dolomitica Filippo Desilvestro e Andrea Consolati secondo e terzo. Fra le pari età altro successo per la friulana Lucrezia Del Bianco.
Per il Monte Giner è poi giunta un’altra vittoria nella competizione riservata agli under 10, per merito di Kilian Moreschini, primo con ampio margine sugli avversari friuliani Giacomo Guerra e Christofer Zoz.
Nella classifica per società il Gs Monte Giner trionfa con l’identico punteggio dello Sci Cai Monti Lussari con 584 punti, con la Dolomitica terza con 225.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,66 sec.