menu
Sci Fondo

Discreti mondiali per Chiocchetti, Longo e Zorzi

Alessandro Chiocchetti
Alessandro Chiocchetti

Si sono conclusi a Planica i mondiali juniores e under 23 di sci di fondo con significativi piazzamenti per gli atleti trentini convocati, anche se è mancato l’acuto. Tre i ragazzi che hanno indossato il pettorale nelle varie gare e tutti e tre nella categoria under 23, ovvero i fiemmesi Andrea Zorzi e Fabio Longo, nonché il moenese Alessandro Chiocchetti.
Nel dettaglio dei risultati Alessandro Chiocchetti del Gs Fiamme Gialle ha ottenuto un sesto posto nella staffetta mista, partendo come primo frazionista, quindi nella 20 km mass start a skating si è piazzato 15°, mentre è uscito ai quarti di finale nella sprint, piazzandosi in graduatoria al 26° posto.
Il teserano Fabio Longo invece ha ottenuto il 31° posto nella 10 km a tecnica classica e nella sprint non ha superato la qualifica, ottenendo il 42° tempo complessivo.
Il bilancio del Andrea Zorzi include il 14° posto nella 20 km mass start a skating, il 39° nella 10 km a tecnica classica,

Da ricordare invece la positiva partecipazione della nazionale italiana juniores, che ha ottenuto ben 4 medaglie, delle quali l’oro di Maria Gismondi, laziale che ha studiato allo ski college Val di Fassa, nella 20 km mass start a skating, quindi l’argento per Aksel Artusi e il bronzo per Davide Ghio nella stessa gara al maschile. Infine, il terzetto assieme ad Iris De Martin ha chiuso i giochi con il bronzo nella staffetta mista.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,656 sec.