F.I.S.I. Comitato Trentino

F.I.S.I. Comitato Trentino

F.I.S.I. Comitato Trentino

F.I.S.I. Comitato Trentino

In primo Piano

domenica 13 gennaio 2019

La due giorni tricolore a Pragelato si chiude con altre due medaglie per il Comitato Trentino di sci di fondo. Merito di Silvia Campione che ha concluso seconda nella 5 km a skating della categoria under 18, mentre il moenese Giovanni Ticcò è riuscito ad agguantare un terzo posto nella categoria under 20

domenica 13 gennaio 2019

Festa italiana a Schonach, in Germania, dove si è tenuta la nona gara stagionale di Alpen Cup. La 15enne Annika Sieff ha ottenuto il primo successo dell'anno e il quarto nella sua giovanissima carriera, risultando nettamente la migliore nel segmento di salto e riuscendo a resistere all'assalto delle avversarie nel fondo

domenica 13 gennaio 2019

La fassana Caterina Carpano sale sul podio nella tappa di Coppa Europa maschile di snowboardcross di Puy St. Vincent, in Francia. La ventenne dello Ski Team Fassa nella prima delle due gare ha ottenuto un ottimo terzo posto, che rappresenta il suo quinto piazzamento della carriera fra le migliori tre

domenica 13 gennaio 2019

Dal trampolino della Val di Fiemme Dawid Kubacki ottenne un bronzo a squadre ai Mondiali 2013, ma oggi nella “culla dello sci nordico” il polacco con una passione per tutto ciò che concerne il “volo”

domenica 13 gennaio 2019

La Val di Fiemme sorride alla Germania. Dopo il primo trionfo stagionale di Johannes Ryzdek nella Gundersen di venerdì e il doppio podio nella team sprint del sabato, la nazionale tedesca si regala una magnifica doppietta con Vinzenz Geiger e Johannes Ryzdek. Il migliore degli azzurri è stato ancora una volta Alessandro Pittin, che chiude 17°

sabato 12 gennaio 2019

Grande Trentino ai campionai italiani sprint in tecnica classifica di sci di fondo a Pragelato. Delle 4 medaglie in palio d’oro ben 3 sono giunte dai ragazzi di Stefano Corradini. Campioni italiani 2019 della gara breve sono dunque i due fiemmesi Stefano Dellagiacoma e Nicole Monsorno nella under 20, ed ancora il predazzano Matteo Ferrari nella under 18, categoria nella quale è giunto pure il bronzo da parte del moenese Simone Mastrobattista

domenica 13 gennaio 2019

Week end ricco di gare quello appena trascorso per quanto riguarda i vari circuiti di sci alpino con ben otto competizioni disputate, partendo dalla categoria baby e cuccioli – circuito CONAD – per proseguire con le categorie ragazzi ed allievi del circuito CASSE RURALI TRENTINE e chiudere con i giovani, senior e master del circuito CAVIT.

domenica 13 gennaio 2019

Sulle piste di Lenzumo ennesima domenica di gare per quanto riguarda i circuiti regionali di sci di fondo con l'assegnazione del Trofeo Cassa Rurale di Ledro per la categoria baby e cuccioli del circuito CONAD ed il Memorial Luca Casari nella categoria ragazzi ed allievi del Circuito Dolomiti Energia

sabato 12 gennaio 2019

In questi giorni la Val di Fassa si è tinta di rosa, ma soprattutto ha il lusso di poter ospitare fino a lunedì alcune fra le più forti sciatrici del momento di ben 7 nazioni, che hanno scelto la pista Aloch di Pozza di Fassa come sede di allenamento in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo. Presenti anche Federica Brignone, Frida Hansdotter e Anna Veith, visitate dal presidente di Fisi Trentino Tiziano Mellarini

sabato 12 gennaio 2019

Alessandro Pittin ci ha provato, ma non c'è stato nulla da fare. Una volta chiuso il weekend con la seconda Gundersen di domenica, il friulano e Samuel Costa lasceranno la Val di Fiemme con la consapevolezza di aver regalato ai tifosi italiani una gara emozionante e il quarto posto finale nella team sprint rappresenta comunque un grande risultato. Il podio, con l'altissimo livello degli atleti in gara, purtroppo è stato irraggiungibile

sabato 12 gennaio 2019

Anche la Val di Fiemme incorona Ryoyu Kobayashi. Il leader della classifica generale, dopo aver già dato spettacolo nelle qualificazioni, fa ancora meglio in finale, eguagliando il record del trampolino. L'unico azzurro in gara, Alex Insam, non riesce a ripetere in finale il buon salto fatto nelle qualificazioni e chiude la gara di Predazzo, davanti ai propri tifosi, in 47esima posizione

sabato 12 gennaio 2019

Dopo la Coppa del Mondo di Combinata Nordica, tocca al Salto Speciale uscire allo scoperto in Val di Fiemme. Nessuna sorpresa, perché il giapponese Ryoyu Kobayashi conferma il proprio stato di grazia (146.5), lasciando solo le briciole agli avversari: Tra gli italiani fuori i nostri Giovanni e Davide Bresadola, Sebastian Colloredo e Federico Cecon. Entra invece l’altoatesino Alex Insam, 35°

venerdì 11 gennaio 2019

La top ten non arriva di pochissimo e sarebbe stata un'impresa straordinaria, ma la prova di Alessandro Pittin in Val di Fiemme è comunque da ricordare. L'azzurro rimonta dalla venticinquesima all'undicesima posizione nello stadio del fondo di Lago di Tesero, battendo il tedesco Fabian Riessle nella volata finale e chiudendo appena sette decimi dietro Manuel Faisst

venerdì 11 gennaio 2019

Ecco le gare Fisi del fine settimana in Trentino, valide per i circuiti Conad baby e cuccioli sci alpino, Casse Rurali Trentine ragazzi e allievi sci alpino, Cavit per giovani e senior sci alpino, Conad baby e cuccioli sci fondo, Dolomiti Energia ragazzi e allievi sci fondo. Inoltre sono in programma le tappe di Coppa del Mondo di salto e combinata nordica in Val di Fiemme e i campionati italiani di fondo giovani a Pragelato

domenica 6 gennaio 2019

Campionati italiani giovani di sci alpinismo al Passo del Tonale. Sei i titoli in palio, con medaglie d’oro conquistate da Davide Magnini e dalla piemontese Ilaria Veronese nella categoria under 23, quindi dai valtellinesi Giovanni Rossi di Lanzada e Samantha Bertolina di Santa Caterina Valfurva fra gli Junior; per finire con il titolo Cadetti, che è stato ottenuto dal bergamasco Luca Tomasoni e dalla sondrina Silvia Berra.

domenica 6 gennaio 2019

Marcel Hirscher si riprende il suo posto, il primo gradino del podio dello slalom di Zagabria. L'Italia sorride per la meravigliosa seconda manche di Stefano Gross: ancora non al top della condizione per l'infortunio patito a fine novembre in allenamento, l'azzurro rimonta ben 19 posizioni con il secondo tempo di manche (dietro soltanto a Marcel Hirscher) e chiude al decimo posto, prima volta nella top ten in stagione

domenica 6 gennaio 2019

Johannes Klaebo strapazza al suolo sul Cermis: vincere il Tour de Ski è stata un'impresa tanto meravigliosa quanto faticosa. L'azzurro Francesco De Fabiani (21esimo tempo di giornata) ha stretto i denti, chiudendo nono. Poco fuori dalla zona punti, Stefano Gardener (che però ha il 29esimo tempo di giornata) e Giandomenico Salvadori, rispettivamente 34° e 35°. Al femminile buon Tour de Ski per la moenese Caterina Ganz, che ha chiuso al ventesimo posto

domenica 6 gennaio 2019

Primo weekend di gare per quanto riguarda i circuiti regionali di sci alpino delle categorie baby e cuccioli, da quest'anno denominato CONAD, e ragazzi ed allievi - CASSE RURALI TRENTINE -. Sei gare in tutto il weekend, dal Passo Brocon a San Valentino, da Bolbeno a Ruffrè per finire con Pampeago.

domenica 6 gennaio 2019

Nel fine settimana, oltre al Tour de Ski, sono iniziati i circuiti regionali di sci di fondo che da quest’anno hanno visto l’entrata di CONAD come sponsor del circuito baby e cuccioli, Dolomiti Energia per quanto riguarda i ragazzi ed allievi ed ITAS per i giovani e senior.

domenica 6 gennaio 2019

Tommaso Giacomel non sbaglia un colpo e si aggiudica anche la tappa di Coppa Italia di biathlon di Forni Avoltri. Nella categoria giovani under 19 il primierotto delle Fiamme Gialle vince con autorità. Grazie a questo straordinario inizio di stagione il primierotto di Imer ha ipotecato la qualificazione per i campionati mondiali juniores che si svolgeranno in Slovacchia a fine gennaio

sabato 5 gennaio 2019

Francesco De Fabiani non alza le braccia al traguardo, né sorride. Nella volata finale in Val di Fiemme, davanti a un pubblico impazzito per la sua cavalcata, Johannes Klaebo lo ha appena beffato privandolo del primo trionfo in carriera. In campo femminile è rimasta nel gruppetto delle inseguitrici a lungo, in lotta per un piazzamento nella top ten, ma anche il quindicesimo posto è più che soddisfacente per Caterina Ganz, suo miglior risultato

martedì 1 gennaio 2019

Da giovedì 3 a domenica 6 gennaio si alleneranno sulle piste della Val di Fassa le gigantiste e le discesiste di Coppa del Mondo, e in particolar modo Federica Brignone, Marta Bassino, Elena Curtoni, Nadia Fanchini, Nicol Delago, Francesca Marsaglia, Laura Pirovano, Roberta Midali e Karoline Pichler

lunedì 31 dicembre 2018

Tornano ancora al Passo del Tonale i campionati italiani giovanili di sci alpinismo. Domenica 6 gennaio lo sci club Brenta Team, migliore società civile nello skialp d’Italia, ripropone come dodici mesi fa la massima rassegna tricolore per le categorie cadetti, junior e under 23, maschile e femminile, della disciplina individuale classic

martedì 1 gennaio 2019

Appuntamento tricolore poi per lo slittino su pista naturale a Santa Magdalena, in Val di Funes. Nella categoria juniores femminile si è imposta Alexandra Pfattner di Latzfons, con la trentina del Primiero Benedetta Moz che ha concluso la sua prova in quinta posizione, con il nono tempo assoluto

lunedì 31 dicembre 2018

Non poteva che avere una melodia rap il nuovo inno dei campionati Mondiali Junior Val di Fassa 2019. Il brano dal titolo «Ski with me» (Scia con me) è un rap melodico, composto e cantato da Ramadon, nome d’arte del diciassettenne lucchese di Nozzano Alessio Ramacciotti

domenica 30 dicembre 2018

Assegnate ben 21 medaglie e 8 titoli italiani nel fine settimana al Centro del salto Stalimen di Predazzo e al centro del fondo di Lago di Tesero per le discipline del salto speciale e combinata nordica, con in cabina di regia l’Unione sportiva Dolomitica. Una due giorni particolarmente intensa dal punto di vista organizzativo, dove l’hanno fatta da padrone gli atleti del Comitato Trentino Fisi, visto che si sono messi al collo ben 13 medaglie delle quali 6 del metallo più prezioso

mercoledì 26 dicembre 2018

L’Agonistica Campiglio Val Rendena vince il trofeo La Contea Team Event sulla pista di Borgo Lares, ma l’Alpe Cimbra Ski Team si aggiudica invece la prima edizione di “4quattro”, la combinata che prevedeva la somma di punteggi fra la gara per ragazzi e allievi organizzata dallo Sci club Bolbeno e la sfida, sempre con la formula del parallelo, andata in scena sabato a Folgaria ma dedicata alle categorie baby e cuccioli